Spiagge e Fondali Puliti

Il mare non te lo chiede, ma ha bisogno di te. Ogni anno spiagge e fondali sono soffocati da 8 milioni di tonnellate di rifiuti, di cui almeno l’80% di plastica.Per questo,non importa a che distanza vivi dalla costa, il tuo modo di acquistare, consumare e smaltire i rifiuti è legato al mare molto più di quanto immagini.

 Il 25 e 26 maggio unisciti a noi!

Il mare non te lo chiede
ma ha bisogno di te.
Molti pensano che i rifiuti vengano dal mare, invece la stragrande maggioranza arriva dalla terraferma. L’equivalente di più di un camion di rifuti al minuto naviga lungo fumi, corsi d’acqua, scarichi delle case e tombini, arrivando in mare. Per questo, non importa a che distanza vivi dalla costa, il tuo modo di acquistare, consumare e smaltire i rifiuti è legato al mare molto più di quanto immagini.

Aiutalo così:

Differenzia

Col rubinetto sei in buone acque

Usa e getta?No grazie!

Il mare inizia dal tuo WC

Solo buste riutilizzabili o biodegradabili

Non farti imballare

Non buttare se lo puoi riusare

I tombini non sono cestini

Dedica 1 minuto all'ambiente

Passa parola

Non vivi in Italia? Potrebbe interessarti  Clean-Up the Med, l’appuntamento internazionale per ripulire le coste del Mediterraneo.

 

Per aderire a Spiagge e Fondali Puliti clicca qui

per informazioni scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamaci  06/86268419-348

legambiente-network Aree di azione di Legambiente: Volontariato - Turismo - Trasporto - Territorio - Scuola - Rifiuti - Natura - Inquinamento - Globalizzazione - Energia - Economia
 Ecomafia - Clima - Città - Beni culturali - Alimentazione - Acqua

NOTA! Questo sito utilizza automaticamente i "cookies" per offrire la migliore esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo